Un acquazzone al tempo di Whatsapp

(Liberamente tratto da una storia vera… di stanotte) (per semplicità di narrazione ho ridotto il numero di partecipanti ad una decina, ma normalmente siamo oltre i venticinque)


Premessa: Da quando whatsapp è diventato parte integrante della nostra vita, uno dei nuovi fenomeni a cui ci siamo volenti o nolenti dovuti abituare è il proliferare di gruppi attraverso i quali interagiamo quotidianamente con persone che normalmente non frequenteremmo neanche sotto tortura. Fra questi, una menzione particolare spetta al gruppo mamme dei bambini della scuola elementare; nato per le comunicazioni urgenti della rappresentante, è diventato in brevissimo tempo un punto focale della vita di tutte le famiglie: Interpretazioni varie dei compiti per casa, auguri a tutti per compleanni, onomastici, primi dentini, scambio di ricette, informazioni sulla quantità di uova acquistate settimanalmente, tematiche di politica internazionale, organizzazione scampagnate e attività collegiali, gruppo di disintossicazione da mariti e di supporto psicologico condiviso. 

Ma il gruppo esplode letteralmente quando si profila la temuta “allerta meteo”.

01.22  <Susy> Ragazze, sento che sta piovendo. Domani non mando il mio piccolo Giulietto a scuola…

(Susy è la più snob del gruppo, probabilmente è appena rientrata da una serata fashion. Giulietto, invece, tenero cucciolotto di mamma, ha 10 anni e pesa 65 kg)

01.23 <MammaDiFilippo> Piove? Davvero? Vado a controllare il meteo per domani.

(Sandra, la mamma di filippo, pagherà per sempre l’essersi presentata così alla prima riunione anzichè con il suo nome vero. Da allora tutti la chiamano così e qualcuno più in confidenza, Emmedieffe. Ipocondriaca e internetdipendente da quando il marito l’ha – giustamente – lasciata)

01.23 <Gessika> Porcatroiamaledetta dovevo andare a farmi lo sciatusc

(Gessika è portatrice sana di estemporaneità, estremamente allergica ad ogni forma di punteggiatura)

01.23 <Giusy> Oh, ragazze, è notte, magari domattina va meglio…

(Giusy è la rappresentante di classe, tipo sveglio ed in gamba, ma che ha perso lucidità e soprattutto pazienza dopo anni di interazione con le altre mamme)

01.23 <MammaDiFilippo> Ho controllato il meteo su 3 siti. Domani mattina piove. Sto guardando il sito del comune ma ancora non hanno pubblicato niente. Vediamo se succede qualcosa nei prossimi minuti.

01.24 <Roberta> Accidenti, ho lasciato la suoneria accesa e mi avete svegliato il piccolino. Ora una di voi viene qui e me lo fa riaddormentare.

01.24 <Susy> Scusa…

01.24 <Gessika> Cara mia hai voluto il quarto e ora te lo tieni era meglio se a tuo marito gli chiudevi il rubinetto

01.24 <Giusy> Scusa

01.25 <MammaDiFilippo> Scusa anche me. Ancora niente sul sito del comune. Vado a bere qualcosa e ricontrollo anche la pagina Facebook.

01.25 <Marianna> Ciao, MammaDiFilippo, novità?

01.46 <MammaDiFilippo> Ancora niente. Che fai? I tuoi bambini dormono?

01.46 No, stanno tinteggiando le pareti del salotto. E’ notte, dormono! Ragazze, cosa volete farci? Piove, domattina si vedrà…

(Giovanni è il marito di Marianna. Dal cui telefono viene letta questa chat. Si è fatto inserire nel gruppo quasi per caso e non ne è più uscito trovandolo troppo divertente.)

01.46 <Susy> Non so che mettermi per accompagnarli a scuola domattina. Speriamo che smetta.

01.46 <MammaDiFilippo> Ancora niente qui, neanche sulla pagina Facebook dell’assessore.

01.46 <Gessika> brava mio marito paga un sacco di soldi di spazzatura e ci danno servizi dimmerda sono buoni solo per mangiare soldi

01.47 <Giusy> dai, ci sentiamo domattina. MDF non cercare nulla, non ci sarà mai nessuno che ti aggiorna la pagina del comune alle due di notte! Torno a dormire. Buonanotte…

01.47 <Susy> eccheppalle! Buonanotte

01.47 <Marianna> mio marito dorme, volete che vi mando l’audio?

01.47 <Roberta> hihihihihi, notte!

01.47 <Giusy> notte!

01.47 <MammaDiFilippo> Come volete… buonanotte. Io ho messo le notifiche ad alto volume, in modo che mi sveglio se il sito del meteo si aggiorna…

01.47 <Marianna> Puoi anche guardare dalla finestra, se vuoi vedere se piove.

01.47 <Gessika> attenta non è che ci mandi qualche altro audio cosa so io di quello che fate voi due di notte sporcaccioni


(cala il silenzio, piove ancora molto forte ed alle 06.50 ci sono già gli avvisi comunali su internet con l’indicazione di uscire solo in caso di necessità)

06.50 <MammaDiFilippo> Ecco l’avviso!

06.55 <MammaDiFilippo> Avete visto, alla fine l’hanno messo.

06.58 <MammaDiFilippo> Oh, ma dove siete? Io non lo mando a scuola

06.59 <MammaDiFilippo> …

07.00 <Giusy> Buongiorno, ragazze. MDF, ma non sei andata a letto?

07.00 <MammaDiFilippo> No, ho guardato le webcam della sicilia occidentale per vedere se la perturbazione si stesse gradualmente spostando

07.00 <Gessika> ti devi fare controllare da uno bravo hai problemi seri

07.01 <Giusy> Ok, io non lo mando

07.01 <Roberta> Il mio resta a letto. Ho troppo sonno e stanotte mi sono addormentata alle tre. Devo rivedere la mia presenza nel gruppo

ROBERTA ha abbandonato il gruppo

07.01 <MammaDiFilippo> Va bene, non lo mando neanche io.

07.35 <Susy> Giulietto mi ha appena svegliato, che giorno è?

07.36 <Susy> Mi sono affacciata alla finestra. Ok, noi torniamo a letto. Buonanotte


08.45 <Carmen> Potevate avvisarmi prima con una telefonata. Sono stata a scuola, ho attraversato fiumi e laghi, e mi hanno rimandato a casa per mancanza di insegnanti. Giusy…

(Carmen, l’unica over 50 del gruppo, tiene la connessione dati perennemente disabilitata perchè il marito le ha detto che le onde elettromagnetiche le faranno friggere il cervello nel giro di pochi anni. Ha anche paura di essere resa sterile se vede un aereo con la scia in cielo, ma questa è un altra storia)

08.45 <Giusy> Cosa?

08.45 <Carmen> Potevi avvisarmi

CARMEN ha abbandonato il gruppo

08.45 <Giusy> Cose da pazzi…

08.46 <Marianna> Giusy, mi ha chiamata Carmen, vuole essere reinserita nel gruppo. Dice che ha sbagliato a cliccare…

08.49 <Gessika> Maròòòò ha chiamato pure a me per favore falla entrare che questa mi chiama tutto il giorno

08.55 <Susy> Mi ha chiamato la signora Carmela. Ha detto che ha informato suo marito che non la stai facendo rientrare. Credo sia una forma di minaccia 😀

09.41 <MammaDiFilippo> Giusy, per carità, fai rientrare Carmen. Ha chiamato anche me mentre ero in video conferenza con una mamma di Piazza Armerina che mi ha detto che fra circa due ore tutto dovrebbe essere passato.

09.50 <Giusy> okok

CARMELA è stata aggiunta

GIUSY ha abbandonato il gruppo. Adesso sei il nuovo amministratore.

09.51 Oh, cavolo!

Annunci

8 pensieri su “Un acquazzone al tempo di Whatsapp

  1. E’ tutto vero.
    Io con una finta di corpo e con scatto felino ho evitato di dare il mio numero; il giorno in cui io e mia moglie abbiamo compilato “quel” foglio dovendo inserire un numero di cellulare, iniziai a scrivere IMMEDIATAMENTE il suo numero accompagnamdo il gesto con un “…Amore scrivo il tuo, sono tutte mamme”.
    A pensar male degli altri si fa peccato ma spesso ci si indovina (G.Andreotti).

    Mi piace

  2. Sempre convinto che chi ha inventato whatsapp deve morire gonfio.
    Sapere che esistono gruppi del genere è un incentivo a non mettere su famiglia 🙂

    E non voglio sapere cosa succederà con l’allerta meteo in caso di neve… 🙂

    Liked by 1 persona

  3. 😂😂😂😂😂mitico davvero e non ci sono molte differenze tra le conversazioni-assurde-mamme-gruppo-elementari della Sicilia e della Lombardia!!!!

    Mi piace

  4. 😂😂😂😂😂

    mitico davvero e non ci sono molte differenze tra le conversazioni-assurde-mamme-gruppo-elementari della Sicilia e della Lombardia!!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...